Realizzazioni


INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC

  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC
  • INTEGRAZIONE ARCHITETTONICA DI UN IMPIANTO DI VMC

11 Gennaio 2019

Ottenere il massimo rendimento impiantistico adattandosi agli spazi tecnici disponibili

Quando si valuta la realizzazione di un impianto di Ventilazione Meccanica Controllata, dopo aver determinato la quantità d'aria da movimentare, l'aspetto più importante è quello di inserire il sistema negli spazi architettonici disponibili.

Integrare la progettazione architettonica e quella impiantistica permette di adattare il sistema alle singole esigenze strutturali ed estetiche al fine di ottenere la miglior soluzione impiantistica e garantire il massimo rendimento. La nostra capacità è quella di identificare la soluzione più adatta alle specifiche situazioni costruttive e di realizzare l'impianto a misura di ogni singola abitazione.

Vi sottoponiamo una nostra realizzazione in cui si può notare come la scelta di creare un controsoffitto con lastre di cartongesso accoppiate a materiale fonoisolante, allo scopo di aumentare l’isolamento acustico tra unità abitative confinanti, è stata sfruttata per collocare condotti ovali che hanno consentito di evitare antiestetiche false travi o simili volumi architettonici. In tal modo dalle colonne montanti centrali presenti nella zona scale, si è arrivati con i condotti di mandata e ripresa nella zona corridoio. Questa è stata ribassata di più per consentire l’inserimento del plenum ripartitore e dei tratti di canale fonoassorbente, prevedendo una botola di ispezione per quando sarà necessario effettuare la pulizia dei condotti.

Gli specifici vantaggi ottenuti con questa realizzazione sono:

  • basse perdite di carico dell'impianto 
  • minor assorbimento elettrico dell'unità di ventilazione
  • silenziosità del sistema
  • ispezionabilità della distribuzione aeraulica
  • ottimizzazione dei costi di realizzazione dell'impianto
  • riduzione al minimo dell'assistenza muraria per la realizzazione dell'impianto
  • possibilità di taratura della portata per ogni singolo alloggio

© 2018 - Tecnica 7 - Tutti i diritti riservati - C.F. / P. IVA 00736740135
Iscrizione CCIAA di Lecco REA 161120 - Capitale sociale € 80.000,00 interamente versato

Società del Gruppo:

VMC Group